Marina Magazine, il più esclusivo magazine di nautica e lifestyle in Italia  
Abbonati
subito
Il pi¨ esclusivo magazine di nautica e lifestyle in Italia
Rubriche
Marina Magazine
Home  »   Gigayacht  »  Riva 92 Duchessa

Riva 92 Duchessa Stampa questa paginaNews Feed

Dopo il successo ottenuto dal 115’ Athena, ammiraglia della sua flotta dal 2005, Riva continua la sua avventura all’interno del segmento dei megayacht con un nuovo raffinato modello: il 92’ Duchessa.
Linee curve e filanti disegnano armoniosamente il profilo di questo yacht che, nei suoi 28 metri, racchiude tutta l’eleganza dello stile Riva, come sempre declinato in una soluzione dal design unico e originale. La matita di Mauro Micheli e della sua squadra di Officina Italiana Design, in collaborazione con l’Ufficio Tecnico Riva hanno tratteggiato ancora una volta delle forme accattivanti.



L’ampio parabrezza si integra perfettamente nella linea slanciata e aggressiva del nuovo 92’ Duchessa permettendo un’eccellente visuale dalla posizione di guida, mentre le grandi finestre del ponte superiore garantiscono massima luminosità nel salone e nella zona pranzo. L’ambiente è reso accogliente e confortevole grazie al gioco cromatico fra le tonalità calde del noce canaletto, impreziosito da inserti in cuoio cuciti a mano e usato per mobili e paratie, e il legno verniciato bianco del piano di calpestio, che viene sostituito da pietra bianca in polvere di marmo nella sala da pranzo.
La zona plancia, attrezzata con strumentazioni di ultima generazione e leggermente rialzata, comprende anche una comoda dinette per l’equipaggio, e ha accesso diretto al fly e alla cucina, completamente accessoriata e in posizione ribassata su un piano intermedio. Sotto la plancia è stata ricavata una zona utility, in cui è possibile posizionare elettrodomestici addizionali o da utilizzare come vano di storaggio. A prua, dalla cucina si accede alle tre cabine per il personale di bordo, ciascuna delle quali è dotata di proprio bagno e può ospitare un totale di cinque persone: un comandante e quattro membri dell’equipaggio. La definizione di uno spazio completamente separato per il personale di bordo, cui si può accedere direttamente anche dalle due porte che danno sui camminamenti laterali,  garantisce la massima privacy per l’armatore e i suoi ospiti. Inoltre la posizione ribassata della cucina e dei locali equipaggio permette di ottimizzare gli spazi anche nel salone inferiore, ottenendo quattro ampie cabine a centro barca.
La cabina armatoriale è a poppa, ma separata dalla sala macchine grazie alla zona di comando remota cui si accede dal pozzetto e al grande bagno a tutto baglio posto dietro il letto che, equipaggiato con doccia e vasca idromassaggio, assicura massimo comfort e silenziosità. Dotata di cabina armadio e mobile vanity, la camera armatoriale è illuminata da due ampie finestre rettangolari poste sui due lati e alle cui estremità si trovano due oblò che permettono la naturale ventilazione dell’ambiente. Altre due coppie di finestre gemelle permettono di illuminare anche le due cabine ospiti e la vip senza andare a influire negativamente sul design esterno dell’imbarcazione, ma anzi integrandosi perfettamente in esso. Le due cabine ospiti gemelle, con letti paralleli, sono a centro barca e illuminate ciascuna da una finestra; mentre la cabina vip, più avanzata,  è anch’essa a tutta larghezza, diventando quasi una seconda cabina armatoriale. Tutte le cabine sono dotate di bagno en suite, mentre il bagno giorno è posto al piano superiore.
Il pozzetto è classico e ospita un grande tavolo in teak in grado di ospitare fino a 8 persone grazie a un comodo divano e a quattro sedie pieghevoli e stivabili nel piede del tavolo, mentre sul lato destro una elegante scala permette facile accesso al fly.
Un secondo salottino è stato ricreato a prua, dove sono posizionati un tavolo in teak con divano per sei persone e il prendisole, ingrandito per ospitare fino a quattro persone e che può essere riparato da un tendalino a facile apertura manuale.



Novità assoluta per un modello Riva, il fly è sormontato da un hard top in vetroresina, la cui linea affilata e inclinata verso prua dà continuità al profilo generale della barca donandole maggiore aerodinamicità ed eleganza. La particolare forma avanzata dell’hard top permette inoltre un miglior sfruttamento del layout del fly, offrendo riparo dai raggi solari alla postazione di guida e al salottino, composto da due divani e un tavolo in teak in grado di accomodare fino a otto persone. A separarlo dal prendisole, una Jacuzzi in posizione centrale, che può essere sostituita nella versione optional da un elegante mobile bar. Grill e lavandino sono invece spostati verso poppa, in modo da arrecare minor disturbo all’armatore e i suoi ospiti. L’ampiezza del fly permette inoltre di equipaggiarlo anche con un tender fino a 4,20 m di lunghezza movimentato da una gruetta.
Un’altra particolarità di questo modello è il garage che, chiuso da un portellone a ribalta, può ospitare un tender fino a 3,20 metri o un jet ski. La posizione ribassata del garage permette anche di alloggiare all’interno una chaiselongue scorrevole creando un’ulteriore zona relax direttamente sospesa sull’acqua.
Equipaggiato con due motori MTU da 2218 cavalli, il nuovo 92’ Duchessa può raggiungere una velocità massima di 28 nodi e una velocità di crociera di 25, con un’autonomia di 350 miglia a velocità di crociera. I due stabilizzatori ARG 4000 garantiscono la stabilità dell’imbarcazione in banchina o in rada, mentre l’esclusivo sistema di entertainment avanzato, permette di caricare video e musica in condivisione nel salone e in cabina armatoriale.
La possibilità di scegliere fra un’ampia gamma di tessuti appositamente studiati dall’Ufficio Stile Riva e di integrare l’allestimento con oggetti di arredo commerciale, fa del nuovo 92’ Duchessa un vero e proprio megayacht semi custom capace di rispondere ai desideri degli armatori più esigenti.
frasi

luxuryvillas.it

Business communication

expo-magazine.com

©  2017  Leopard Publishing Srl     P.IVA 06592420969
Home      Area FTP      Mappa del sito      Privacy      Designed by